News

Dall’8 luglio al 31 agosto il “Festival della Transumanza”

today4 Luglio 2023 12

Sfondo
share close

Peppe Servillo, Angelo Branduardi, ‘Nduccio, Federica Carta, Davide Rondoni. Sono solo alcuni degli artisti protagonisti del ricco programma del “Festival della Transumanza”. Un calendario di eventi che, dall’8 luglio al 31 agosto, valorizzerà gli angoli più suggestivi di 15 comuni dislocati sulle antiche vie dei tratturi, con un finale, ad ottobre, all’Auditorium “Parco della Musica” di Roma. La rassegna, ideata e finanziata interamente dal Consiglio regionale dell’Abruzzo, è giunta alla sua terza edizione e fa parte del più ampio progetto, “Tra – La transumanza che unisce”. La presentazione si è tenuta questa mattina a Palazzo dell’Emiciclo, all’Aquila. L’alto valore della manifestazione è stato riconosciuto dalla Regione Abruzzo con una legge del 2020 che, a seguito dell’inserimento della transumanza nella Lista del Patrimonio Culturale Immateriale dell’Unesco, ha assicurato continuità e sostegno a qualsiasi iniziativa che valorizzi le peculiarità dell’antico rito pastorale e sviluppi valore economico e promozione turistica.

“Il nostro scopo è rendere tangibile e attuale il fenomeno sociale ed economico della Transumanza, puntando al riconoscimento nel patrimonio ‘materiale’ Unesco – ha dichiarato il presidente del Consiglio regionale, Lorenzo Sospiri –  Insieme al progetto ‘Via Verde’, che stiamo costruendo con altre Regioni italiane, vogliamo creare una rete viaria logisticamente fruibile che tocchi le vie pastorali d’Italia e non solo”. Il direttore artistico del Festival, il musicista Ambrogio Sparagna, celebra il concetto di “unione” della Transumanza. “La parola ‘unire’ è la chiave di lettura di questa manifestazione. Uniamo culture, con musicisti che arrivano dalla Grecia o dalla Tunisia. Uniamo territori, coinvolgendo borghi montani e località marine. Uniamo regioni, sconfinando nel Lazio con il concerto finale a Roma. Una incursione extraregionale che non è casuale, vuole essere una prima ‘uscita’ fuori Abruzzo che tenda verso l’internazionalità del Festival”. Alla conferenza di presentazione è intervenuto anche il vicepresidente del Consiglio, Roberto Santangelo e l’assessore regionale all’agricoltura, Emanuele Imprudente. Quest’ultimo ha sottolineato l’esigenza di tutelare e difendere la pastorizia abruzzese, salvaguardandone i luoghi e le economie. Al tavolo, infine, Antonella Ballone, presidente della Camera di Commercio del Gran Sasso d’Italia, che ha annunciato la 63esima edizione della “Rassegna degli Ovini” di Fonte Macina, evento collaterale al Festival.

 

Il programma del Festival

Sabato 8 luglio. S. Demetrio dei Vestini (AQ) – Parco della musica Lamberto Sollazzi”: ore 21,30 Roppoppo. Il cantautore di Penna Sant’Andrea, Franco Palumbo, in arte “Roppoppò”, ricerca da anni il linguaggio più autentico della tradizione popolare abruzzese. Nei suoi testi racconta il brigantaggio, la popolarità dei santi, la poesia, le tradizioni culinarie.

Domenica 9 luglio. S. Demetrio dei Vestini (AQ) – Lago Sinizzo: ore 17,00 convegno “La transumanza, Cultura, Tradizioni Opportunità”; ore 18,00, “Organetti in festa”.

Domenica 16 luglio. Pescara – Piazza della Rinascita. Ore 18,00, convegno “La transumanza, Cultura, Tradizioni Opportunità”; La Notte dei Transumanti”. Ore 21.00 “La Parata dei Transumanti”; ore 21.30 “Orchestra Popolare Italiana” diretta da Ambrogio Sparagna con Peppe Servillo, Davide Rondoni, Il Passagallo (gruppo di musica popolare), ballerini del Corpo do Ballo Popolare. La notte di musica e balli sarà introdotta da una originale parata con maschere giganti e zoomorfe che rievocano la transumanza al suono degli strumenti musicali della tradizione.

Giovedì 20 luglio. Sulmona (AQ) – Parco Fluviale – Cortile SS. Annunziata. Ore 18.00, convegno “La transumanza, Cultura, Tradizioni Opportunità”; ore 22,00, Federica Carta.

Sabato 22 luglio. Lanciano (CH) – Piazza Plebiscito, Sala “Benito Lanci”. “Festa Mediterranea”: ore 21,00, “I colori del territorio”; ore 21.30, “Orchestra Popolare Italiana” diretta da Ambrogio Sparagna con Toni Esposito, Mimmo Locasciulli, Ziad Trabelsi, Theodoro Melissinopoulos, Duo Discanto, Corpo di Ballo Popolare.

Giovedì 27 luglio. Capestrano (AQ) – Piazza Mercato. Ore 21.30 “Organetti in festa in concerto”.

Venerdì 28 luglio. L’AquilaPalazzo dellEmiciclo: ore 17,30 convegno “La transumanza, Cultura, Tradizioni Opportunità”; ore 18.00 “Il villaggio del pastore” (Mostra fotografica, organetti in festa, cantastorie); ore 22.30 Angelo Branduardi.

Domenica 30 luglio. Corfinio (AQ)Piazza Falcone e Borsellino. Ore 22.00, “Vittorio il fenomeno”.

Mercoledì 2 agosto. Barisciano (AQ) – Piazza del Mercato. Ore 18.00, Organetti in festa + Cantastorie; ore 22.00 Gruppo Popolare PuglieseSud Folk”;

Giovedì 3 agosto. Lecce dei Marsi (AQ) – Piazza Monumento. Ore 17.30, convegno “La transumanza, Cultura, Tradizioni Opportunità”; ore 18.00 “Organetti in festa + Cantastorie”; ore 21.30Nduccio.

Venerdì 4 agosto. Peltuinum – Area archeologica. Ore 19.00, concerto di Aleandro Mariani, tenore.

Martedì 8 agosto. Calascio (AQ) – Piazza della Repubblica. Ore 21.30 Roppoppo.

Giovedì 24 agosto. Pescasseroli (AQ) – Piazza Municipio. Ore 17.30 “Organetti in festa + Cantastorie”; ore 21.00 Concerto Bandandistico “Città di Magliano dei Marsi”.

Venerdì 25 agosto. Santo Stefano di Sessanio (AQ) – Piazza Medicea. Ore 21.30, Paolo Capodacqua in concerto; ore 21.30 “Organetti in festa + Cantastorie”.

Martedì 29 agosto. Rocca di Mezzo (AQ) – Centro polivalente L. Sabatini. Ore 17.30 “Organetti in festa + Cantastorie”; ore 21.30, spettacolo teatrale della Compagnia “Lanciavicchio”.

Martedì 29 agosto. Celano (AQ). Ore 17.30, convegno La transumanza, Cultura, Tradizioni Opportunità”.

Giovedì 31 agosto. Teramo – Piazza Martiri – Castello della Monica. Ore 17.30, Convegno La transumanza, Cultura, Tradizioni Opportunità”; ore 22.00, “Après La Classe”.

Sabato 7 ottobre. Roma – Auditorium “Parco della Musica”. “Ottobrata Romana”. Orchestra popolare italiana; Coro popolare Auditorium, diretto da Anna Rita Colaianni; Corpo di Ballo Popolare, diretto da Francesca Trenta. Ospiti: Anna Foglietta, I Mazzaroni, Colori del Teritorio, Concertino Transumante.

Scritto da: Pino Cavuoti

Rate it

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

RImani aggiornato sulle ultime notizie

Iscriviti alla Newsletter

Informativa Privacy

©2024 Radio Saba Sound – Associazione culturale Mirabilia – Via Sandro Pertini, sn – 66050 San Salvo (CH) – Italia.

C.F./P.IVA: 02709440693 – SIAE: 202300000006 – SCF: 11/5/23 – ITSRIGHT: 11085

Saba Notizie è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Vasto (CH) n.155 del 5 dicembre 2022. Iscrizione ROC n. 40684

Direttore responsabile: PINO CAVUOTI 

La fruizione è limitata al solo uso privato e personale e non è consentita alcuna ulteriore comunicazione dei contenuti mediante Link o in qualsiasi altro modo.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
0%

RImani aggiornato sulle ultime notizie

Iscriviti alla Newsletter