Dischi

“Al contrario” di Lamo è il nuovo Disco della Settimana

today10 Ottobre 2021 28 1

Sfondo
share close

Uscito l’8 ottobre scorso “Al contrario” è una canzone che invita ad esplorare le diverse prospettive della realtà. Quante volte una situazione apparentemente scomoda o sbagliata, per quanto difficile da affrontare, si è poi rivelata perfetta per darci nuove consapevolezze o per essere teatro di incontri decisivi? Spesso rincorriamo l’ideale di una strada ben delineata in partenza, senza preoccuparci del fatto che magari a metà percorso non ci rappresenta più. Al contrario vuole celebrare la libertà di aprire un vino d’annata anche senza un’occasione speciale da festeggiare, di perdere un treno senza convincersi che fosse l’unico giusto per noi, di saper guardare da un altro punto di vista le situazioni che sembrano senza via d’uscita.

Daniela Mornati, in arte Lamo, è nota agli addetti ai lavori per la sua intensa carriera da pianista e tastierista con diversi artisti della scena musicale italiana tra cui Max Gazzè, Bugo, Paletti, Diego Mancino, Selton e Angelica.

Da sempre appassionata della canzone d’autore ma anche curiosa ascoltatrice delle nuove tendenze e sonorità, si avvicina negli anni al mondo della scrittura e della composizione.
Muove i primi passi come autrice scrivendo per Angelica e successivamente inizia a pensare di mettersi in gioco in prima persona scrivendo canzoni per sé stessa. Grazie all’incontro con Raffaele “Rabbo” Scogna e Federico Carillo, il sound e la produzione dei brani prendono una forma più definita e pronta per la pubblicazione dei primi singoli che anticiperanno il suo primo album previsto per il 2022 per l’etichetta Sound To Be.

Le canzoni di Lamo riflettono lo smarrimento di una generazione che si trova spettatrice di contrasti bizzarri tra vecchi modi di pensare e tentativi di evoluzione, tra il ritorno di mode riciclate e salde certezze di vita che si rivelano fragili. Questa ricerca di equilibrio ha come sfondo la provincia, che a volte si fa nido rassicurante, a volte giudice crudele e perbenista.

I colori che ne derivano sono una malinconia capace di trasformarsi in leggerezza con un timbro caldo e morbido che in alcune canzoni si fa più intenso e ribelle mentre in altre resta dolce e sussurrato. Il disco di Lamo è come una chiacchierata tra due amici che osservano insieme l’ironia delle cose della vita e attraverso questa scoprono sé stessi. (Fonte: earone)

Al contrario (cover)

 

Scritto da: Nicola Civitarese

Rate it

Articolo precedente

Dischi

Tiromancino dall’8 ottobre l’album di inediti “Ho cambiato tante case”

MILANO -  «È l’unica possibilità per ricominciare: i contagi sono abbastanza contenuti al momento, stiamo ritornando a una vita paranormale ed è giusto che ognuno possa fare il proprio lavoro dopo che per un anno e mezzo ce lo siamo presi in quel posto». È la riflessione fatta da Federico Zampaglione alla vigilia del nuovo album “Ho cambiato tante case” di Tiromancino, in uscita venerdì 8 ottobre. «Le capienze stano […]

today5 Ottobre 2021 15

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

ASCOLTACI SULLA NOSTRA APP

Informativa privacy

©2021 di Radio Saba Sound – Associazione culturale Mirabilia – Via Sandro Pertini, snc – 66050 San Salvo (CH) C.F./P.IVA 02709440693
Codice licenza SIAE: 202100000011 – Licenza SCF: 13/5/21
La fruizione è limitata al solo uso privato e personale e non è consentita alcuna ulteriore comunicazione dei contenuti mediante Link o in qualsiasi altro modo.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Le informazioni ed i testi inseriti sono forniti esclusivamente a titolo indicativo.

0%